Il piano di rilancio non convince

Banca Italease

Banca Italease tocca i minimi dell’anno scendendo fino a quota 12,9 euro (-7,33%) e chiudendo in calo del 6,37% a 13,03 euro. Ieri si è registrato il taglio di Chevreux del target price da 11,6 a 10,2 euro. Venerdì il cda ha approvato il nuovo piano industriale e ha confermato l’aumento di capitale fino a 700 milioni di euro, necessario al rilancio. A guidare il consorzio per il collocamento dell’aumento di capitale è Mediobanca. «Per ora siamo impegnati a organizzare la sottoscrizione - ha detto ieri il consigliere delegato Alberto Nagel, sull’ipotesi di un ingresso diretto nel capitale qualora l’aumento andasse in parte deserto - . Per il resto per Banca Italease è importante il nuovo piano. Ed è importante capire qual è il posizionamento di mercato».