Un piano di sviluppo per servizi telefonici

Seat Pagine Gialle

Tra costi e investimenti Seat Pagine Gialle conta di dedicare 60 milioni allo sviluppo della propria posizione nel mercato della directory assistance. Lo ha annunciato Luca Majocchi, amministratore delegato della società, spiegando che il settore ha rappresentato nel 2004 il 15,8% del totale dei ricavi del gruppo in europa con 221,9 milioni. Seat sarà impegnata con il lancio del nuovo numero telefonico 1240 dopo il primo ottobre, quando in Italia sarà liberalizzato il mercato delle informazioni dell’elenco abbonati. Le informazioni sulle strategie e gli obiettivi del servizio non sono state precisate dai vertici del gruppo per la concorrenza che il settore vedrà svilupparsi all’atto della liberalizzazione. «Non diamo - si è limitato a dire Majocchi - obiettivi e quote di mercato. Posso dire però che puntiamo a una fetta rilevante di mercato». In italia il settore directory assistance di Seat Pagine Gialle ha realizzato nel 2004 un fatturato di 55 milioni in crescita del 23,2% rispetto all’anno precedente.