Piano venatorio approvato in commissione

La Commissione attività produttive di Regione ha approvato il nuovo piano di prelievo venatorio in deroga. Il testo finale, che sarà sottoposto ad approvazione da parte del Consiglio Regionale, autorizza per le peppole un prelievo massimo di 123mila e 895 esemplari, per i fringuelli pari a 711.009 capi e per gli esemplari appartenenti alla specie storno, si autorizza un prelievo massimo di 249mila e 639 esemplari, effettuabile esclusivamente da parte dei cacciatori autorizzati e in possesso della scheda di monitoraggio.