Pianta di marijuana in casa: arrestati

Nel salotto teneva una pianta di marijuana alta tre metri. È stata arrestata così, venerdì sera, per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti, una coppia, un uomo e una donna, entrambi 36enni, residenti in centro a Cusano Milanino. La perquisizione dei carabinieri della stazione cusanese è scattata dopo che uno dei militari aveva notato, casualmente, le inconfondibili foglie della pianta che spuntavano dalle finestre dell'abitazione. Davanti ai militari i due colpevoli hanno finto di non sapere assolutamente nulla sulla particolarissima specie di pianta che tenevano così spavaldamente in casa, del tutto incuranti del fatto che qualcuno si potesse accorgere di quello che si può ottenere dalle «foglioline» in questione. Tuttavia i carabinieri non hanno voluto sentire ragioni e li hanno accompagnati in carcere.