Piatto d’autore, chef per una sera

Al Westin Excelsior la sfida tra giornalisti-cuochi vinta dalla Scalisi

La giornalista di «Traveller» Lorenza Scalisi, ha vinto la quarta edizione di «Piatto d’Autore», il premio giornalistico gastronomico in cui ogni anno firme della carta stampata e voci della televisione si sfidano ai fornelli, quest’anno dedicato alle tradizioni del Lazio e all’abbinamento con il cinema. Lorenza Scalisi ha superato, durante la finale organizzata martedì scorso all’Hotel Westin Excelsior, gli altri quattordici concorrenti - tra i quali il nostro Andrea Cuomo - e ha portato a casa la preziosa Pentola d’Oro. Alla serata di gala, condotta da Maria Teresa Ruta, hanno partecipato oltre 250 ospiti. A scegliere i vincitori una giuria presieduta dal commissario dell’Arsial Massimo Pallottini, e compista da giornalisti enogastronomici, chef ed esperti. I giornalisti ai fornelli hanno potuto contare, oltre che sullo staff dell’albergo, anche su tre «supervisori» d’eccellenza: tra grandi chef donne come Silvia Regi Beracchi del »Falconiere» di Cortona, Agata Parisella di «Agata e Romeo» di Roma e Valeria Piccini di «Caino» di Montemerano.