Piazza Affari chiude in rialzo, Ftse Mib +0,67%, bene Unicredit e Cementi

Chiusura di seduta in rialzo per Piazza Affari, che rimane però al di sotto dei massimi di giornata ed è in coda rispetto alle altre piazze europee, capaci di sfruttare meglio la spinta di Wall Street. L'indice Ftse Mib segna così un +0,67%, a 22.385 punti, mentre l'All Share sale dello 0,47%. Scambi poco attivi, a 1,8 miliardi di euro. La Borsa ha vissuto una mattinata volatile, con continue inversioni di tendenza, e un prosieguo più stabile. Il buon andamento di Dubai e di Atene ha rassicurato gli operatori, ma nel pomeriggio nonostante i buoni dati macro Usa, su bilancia commerciale e disoccupazione, il listino ha un pò denunciato il fiato corto. Tra le banche Unicredit chiude con un rialzo del 2,10%, il giorno dopo la riunione del comitato strategico che ha dato il via libera al progetto della banca unica. Bene anche Bpm (+1,79%), tiene Intesa (+0,25%), ribasso per gli altri valori. Nel comparto assicurativo scende FonSai (-2,69%) che le indiscrezioni vogliono vicina alla vendita della quota in Citylife a Impregilo (invariata). Sale Banca Generali (+2,88%) sui lusinghieri dati della raccolta a novembre, soprattutto grazie allo scudo fiscale; in ripresa anche Azimut (+2,51%). In vista i titoli ciclici, come i cementi: salgono Buzzi (+4,53%) e Italcementi (+2,45%), con Cementir +1,46%. Nell'industria bene il gruppo Finmeccanica. Fiat oggi in disparte con un -0,10%. Alterni gli energetici, con rialzi per Eni (+0,30%) ed Enel (+0,43%), fermi gli altri. Telecom chiude con un +1,72%, Mediaset è a +1,53%, su notizie di stampa circa il buon andamento delle vendite delle schede TivuSat, per la diffusione del segnale via satellite. Tra le altre blue chip, bene St (+1,93%) che sfrutta il momento positivo del settore, sale Prysmian (+0,88%), debole Geox (-2,53%). Balzo di Safilo (+6,79%) dopo l'annuncio della sigla di un accordo di licenza per produrre occhiali con marchio Tommy Hilfiger. Sale anche Coin (+6,69%) dopo i risultati dei 9 mesi, con utile in forte crescita.
Le Borse estere. Le borse europee chiudono in rialzo trainate da Wall Street. L'indice Dax a Francoforte termina a +1,08%. Il Ftse 100 di Londra chiude a +0,78%. Il Cac 40 di Parigi si attesta a +1,09%. A Piazza Affari il Ftse Mib conclude la seduta a 22.385,67 punti (+0,67%). (AGI) Ila 101747 DIC 09 NNN