In piazza per gustare olio Lepino e mozzarella di bufala

Anche quest’anno si rinnova il consueto appuntamento con la Sagra agro-alimentare di Priverno, giunta all’undicesima edizione. L’idea per la sagra di quest’anno, che come ogni anno ha luogo nella piazza del Comune, è la valorizzazione dell’olio Lepino, per il quale è in arrivo la dop. Un olio dal fruttato intenso e con basso grado di acidità, che dà un contributo fondamentale alla tradizione culinaria privernate, rendendo unici e da non perdere i sapori dei piatti della cucina tipica locale. Con l’iniziativa «riconoscere l’olio di oliva» verranno illustrate le tecniche di valutazione e degustazione dell’olio di oliva a cura del Capol (Comitato assaggiatori produzioni olio Latina), con dimostrazioni pratiche. Altra importante protagonista della manifestazione sarà la mozzarella di bufala e la sua produzione. La manifestazione si aprirà con un incontro di moto d’epoca, un raduno degli amanti delle due ruote storiche, seguita dall’apertura degli stand dei prodotti agro alimentari, degli oli e dell’artigianato. Per consentire ai visitatori di conoscere le meraviglie culturali e monumentali della città, sono state programmate delle visite guidate nel centro storico, vere e proprie passeggiate per Priverno. Spazio anche all’artigianato artistico locale.