Piazza Matteotti con vista su Napoli

Domani e sabato piazza Matteotti sarà trasformata in una tipica piazza napoletana, in cui l’atmosfera partenopea sarà evocata grazie all’ascolto dal vivo della musica della tradizione, che attraversa indenne il tempo, e grazie alla degustazione dell’autentica pizza napoletana. L’iniziativa, inserita nell’ambito del programma della «Notte Bianca di Genova» realizza un punto di accoglienza e ristoro a tutti coloro che parteciperanno all’evento e, contemporaneamente, diventare il luogo in cui le tradizioni genovesi e napoletane si incontreranno a tavola e nella musica.
L’acqua e la farina hanno rappresentato in ogni tempo e in ogni civiltà gli ingredienti alla base delle pietanze più semplici e popolari: a Genova, ad esempio, alla fine del Quattrocento era diffusa la «Pissa d'Andrea», chiamata così in onore dell'ammiraglio Andrea Doria che si tramanda ne fosse ghiotto, simile nella forma alla pizza attuale ma cotta in un tegame.
La pizza napoletana così come la conosciamo oggi, invece, nasce nel Settecento nella città partenopea e ha incontrato nei secoli una fortuna e una diffusione straordinarie.
Sia gli spettacoli musicali sia l’elaborazione delle pietanze, infatti, saranno costantemente orientati alla contaminazione tra le due culture, in modo che sia Napoli che Genova abbiano l’occasione di presentare se stesse al pubblico di cittadini e turisti e, nel contempo, che sia possibile dare vita a delle creazioni originali.
La rappresentazione della cultura culinaria e musicale napoletana sarà realizzata tramite l’installazione di autentici forni di pizza napoletana che sforneranno pizze per tutta la notte mentre si esibiranno artisti della tradizione popolare napoletana (Marcello Colasurdo e la sua Paranza, il Trio Tarantulae, Tammurriata Band ed altri).
Gli ingredienti utilizzati per la preparazione delle pizze appartengono alle eccellenze premiate con il marchio igp e dop delle produzioni tipiche della Campania e della Liguria: il sapore della mozzarella campana ed il colore del pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino, infatti, si uniranno alla fragranza dell’olio Extravergine di oliva della Riviera Ligure e al profumo del Basilico Genovese.
L’iniziativa è realizzata da Totò Sapore, Marocco Music sas , Ravello Sviluppo dei Sistemi Organizzativi srl e Ristorante Pizzeria Il Capanno da Paolo in collaborazione con «Duemila Grandi Eventi srl». L’appuntamento è per tutti i buongustai che amno la pizza. E non sono pochi.