Piazza San Pietro stracolma anche con Papa Ratzinger

Avevano detto che dopo Giovanni Paolo II con Papa Benedetto XVI Piazza San Pietro si sarebbe svuotata, invece non è stato così. Per tutto questo lungo anno il popolo cristiano è corso dal suo pastore e anche questa domenica delle Palme ha confermato di essere quanto mai legato a chi lo guida oggi con paternità e tenerezza.
È un segno questo della grandezza della Chiesa, la cui continuità non è assicurata soprattutto dalle idee che porta dentro la storia, ma dalle persone che guardano Cristo come a colui che corrisponde al loro cuore, tanto da esserne viva testimonianza.
È stato così commuovente vedere, in questi giorni che ci avviciniamo alla Pasqua, i giovani accorrere ad ascoltare e a dialogare con Benedetto XVI, così come è stato commuovente vedere come il Papa si è messo in gioco con loro, raccontando di sé. In questo modo il Papa ci ha insegnato ad essere genitori e insegnanti.