Piazza Tienanmen blindata attende la torcia olimpica

Pechino si sta preparando a ricevere la torcia olimpica tra severissime misure di sicurezza, sulla piazza Tiananmen, oggi teatro della cerimonia che darà il via alla corsa della fiamma in giro per il mondo. Già ieri metà della piazza era chiusa al pubblico per permettere l’installazione della scenografia, un tradizionale altare circolare sul quale avverrà la consegna della fiamma olimpica, circondato dalle bandiere rosse della Repubblica popolare cinese. Migliaia di poliziotti e soldati dell’esercito stanno presidiando la zona già da alcuni giorni, per scongiurare in ogni modo qualsiasi intrusione nella cerimonia. Le forze dell’ordine controllano turisti e cittadini che si recano nelle aree vicine piazza Tienanmen, chiedendo l’apertura di borse e zaini, mentre poliziotti in borghese filmano immagini della folla agli angoli delle strade. Misure imponenti sono in programma anche per proteggere i numerosi vip che parteciperanno alla cerimonia della consegna della fiamma. Ci saranno le alte cariche del governo, oltre ai membri del Comitato olimpico.