Picchia gli agenti Writer arrestato

L’altra notte dei poliziotti in pattuglia lo hanno notato mentre scriveva sul muro di un palazzo in via Alzaia Naviglio Pavese. Così lo hanno controllato e lui, stizzito, ha pensato bene di reagire con violenza. È per questo che un 27enne romano è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. È tutto successo intorno alle 3. Alla vista dei poliziotti il «writer» ha gettato un sacchetto con le bombolette spray sotto un'auto, ma quando gli è stato chiesto di recuperare il sacchetto, il ragazzo ha preso a calci le portiere dell’auto della polizia. Nel parapiglia una poliziotta è rimasta lievemente contusa a una spalla.