Picchia il genero e lo manda all’ospedale

Come nella migliore, o peggiore, tradizione: si accende una vivace discussione tra genero e suocera, la lite degenera, i due passano alle vie di fatto e la signora aggredisce il genero con una gruccia per abiti mandandolo all’ospedale. Teatro dell’epico scontro via Bisnati, a casa della suocera, o meglio la ex, perché la coppia nel frattempo s’è separata. Dove l’altra sera verso le 20 il motivo del contendere, va da sé, verteva sull’affidamento dei figli minori: da una parte la donna, una vivace signora di 48 anni, dall’altra l’ex genero, 31 anni. Dalle parole ai fatti i due vengono alle mani e l’uomo finisce a Niguarda dove racconta ai medici di essere stato picchiato con un appendiabiti. Anche la donna però non è da meno e si presenta immediatamente dopo al Sacco, denunciando l’aggressione dell’ex genero e chiedendo di essere medicata.