Picchia la mamma e la sorella, arrestato

Per anni ha minacciato e picchiato la madre e la sorella per avere denaro da spendere in droga. Due giorni fa Alessandro M., 23 anni, nei confronti del quale era già stato emesso un provvedimento di allontanamento da casa, è stato arrestato dagli agenti del commissariato Prati. La grave situazione familiare era venuta alla luce già a settembre quando il giovane era stato bloccato mentre tentava di incassare un assegno sottratto alla madre. Nonostante fosse stato emesso nei suoi confronti il provvedimento, il ventitreenne è tornato a casa e la madre, esasperata, lo ha nuovamente denunciato.