Picchiata dalle compagne Quindicenne in ospedale

Sempre più violenza in «rosa». A Trento una studentessa 15enne dell'Istituto di formazione professionale centro moda Canossa è stata picchiata in strada da due coetanee che l'hanno colpita con calci e pugni. La giovane è finita all'ospedale e, in attesa che la famiglia formalizzi la denuncia, è stata informata la Procura per i minori. Alcune ragazze dell'istituto - come emerso dai loro racconti - sarebbero infatti da tempo bersaglio di minacce e di insulti da parte di un paio di coetanee che frequentano altri istituti, che hanno anche minacciato: «Se dite qualcosa vi sistemiamo noi», inducendo le amiche dell'aggredita a non proferire parola.