«Picchio i miei alunni»: ora la Procura indaga sulla maestra

«A scuola picchio i bambini, non stanno attenti, non mi ascoltano. Alcuni li ho presi a calci. Non è che gli voglio far male, ma non mi so controllare». Così, davanti al dottor Vittorio Lodola D’Oria (medico specialista in malattie del lavoro della Asl di Milano) aveva raccontato un’insegnante d’asilo. Allo stesso modo, un’altra insegnante - in questo caso di scuola elementare - era stata mandata davanti alla commissione medica dal dirigente scolastico. Ques’ultima maestra insegnava in una prima elementare, arrivando da un altro istituto dal quale era stata trasferita per «incompatibilità ambientale». E anche in questo caso, ricorda D’Oria, la donna «terrorizzava i bambini» . Ora, su quelle vicende riportate dal Giornale nelle scorse settimane, indaga la Procura. Il procuratore aggiunto Marco Ghezzi, infatti, ha aperto un fascicolo - al momento a carico di ignoti - con l’ipotesi di maltrattamenti. (...)