Dalla piccola parrocchia a «Meter» l’associazione che difende i bimbi

Sul sito internet di Meter campeggia un disegno: raffigura un bimba bionda. E c’è scritto: «Fermiamo l’abuso». È stato un prete, don Fortunato Di Noto, a fondare questa associazione onlus che raccoglie l'impegno e l'esperienza di diverse persone che da diversi anni a questa parte si sono sempre impegnati contro la pedofilia e lo sfruttamento sessuale dei minori. Il centro di ascolto Meter è nato in una parrocchia (Madonna del Carmine) di Avola (Siracusa) e si è specializzato nel campo della prevenzione, rilevazione, protezione, tutela del minore vittima o sospetta vittima di maltrattamento e violenze.