Piccole perle di danza scelte dalla Ottolenghi

Esplorare il mondo della danza. Accadrà domani alle 21.15, in una serata, ideata dalla decana dell’arte coreutica Vittoria Ottolenghi, per Promodanza, con lo scopo di riunire, presentare e promuovere, nello spazio dinanzi all’antico «Fontanone» al Gianicolo, alcune tra le migliori compagnie romane di danza di piccolo formato, o dirette da coreografi romani, o abituali ospiti della nostra città. La scelta di questi «Mejo fiori» come li si è voluti scherzosamente definire, è caduta su alcune compagnie già note, o addirittura famose a livello nazionale e su altre più giovani. La varietà di linguaggi sarà quindi un’altra caratteristica di questa serata. Ognuna delle compagnie coinvolte proporrà, infatti, diversi modo di fare danza, dalla «classica», alla «contemporanea», senza trascurare stili come il jazz «di sala» e «di strada».