Piccole voci, grandi eventi Torna l’«Ambrogino d’oro», festival dei bambini solisti

Torna giovedì 6 (ore 17) e venerdi 7 dicembre (ore 16) al Palalido l'appuntamento con il concorso canoro per bambini l'Ambrogino d'Oro 2007. La manifestazione ha una lunga storia nella tradizione milanese: appuntamento storico dal 1964 al 1983, anno in cui si interruppe, viene riproposto oggi per il secondo anno consecutivo, dopo l'edizione 2006 salutata da un grande successo di pubblico. Saranno circa un centinaio i giovani talenti canori che si esibiranno nel corso del festival, tra i 26 giovanissimi cantanti in erba, che interpreteranno le quattordici canzoni in gara, selezionate tra le oltre 100 al vaglio della giuria, e le voci del «Coro dei Piccoli Cantori di Milano» diretti dal maestro Laura Martora, che li affiancheranno. Due giorni - condotti da Tony Martucci, storico fondatore della manifestazione, e Cristina D'Avena - ricchi di musica, personaggi e sorprese. Non mancheranno illusioni e giochi: venerdì infatti saliranno sul palco anche il Mago Casanova e il simpatico Geronimo Stilton, per intrattenere grandi e piccini. Fuori concorso verrà anche conferito il Premio speciale «Ambrogino d'Oro della critica» alla canzone Ballatine dei proverbi scritta dal fondatore del Quartetto Cetra Virgilio Savona e da Franco Fasano. A Virgilio Savona verrà assegnato anche un premio speciale alla carriera dal Comune di Milano.