Piccoli campioni crescono a suon di gol

Massimo Tagliabue

I valori tecnici nei campionati giovanili cominciano ad uscire fuori e così si assiste a qualche goleada di troppo. È vero che si bada più all'aspetto del divertimento e della pura crescita tecnica ed educativa dei ragazzi, ma ci sono squadre che sono in grado di esprimersi ad alti livelli, anche per la bontà del settore giovanile e al lavoro accurato delle Scuole Calcio.
In questa settimana i riflettori erano puntati sui campi di S. Bernardino, tana storica del Castelletto del presidente Sergio Ferrando, di Ca' de Rissi «B» per le partite a nove giocatori, e di viale Gambaro nel quartiere di Albaro.
Un Castelletto in formato super non lascia scampo ad una volitiva e coriacea Noc. I castorini guidati dal tecnico Picca si sono imposti con un largo e convincente 7 a 0, frutto di una seconda e terza ripresa interpretate al meglio. Dopo un primo tempo all'insegna dell'equilibrio, il Castelletto prende in mano le redini del gioco, andando in gol con una sventola di Andrisano. Il raddoppio arriva grazie ad una conclusione di De Battista, poi doppietta di Viaggi, e una rete a testa per Vela, Pernigotti e Mantovani R., che chiude la lunga sequenza di reti per il 7 a 0 finale.
Al «Boero» di Molassana, poker dell'Athletic Club ai danni del Castelletto. I neroverdi hanno ottenuto con merito la posta in palio in virtù di un tasso tecnico superlativo, al cospetto di un Castelletto che ha lottato con tutte le proprie forze, salvo poi vedersi costretto a cedere i tre punti. È stata una partita giocata su buoni ritmi, con i locali alla costante ricerca del gol e gli ospiti intenti a difendersi. Le reti dell'Athletic Club sono state realizzate da Botto, Filippone e De Ferrari, che riusce a violare la porta difesa da Manica in ben due occasioni. Per il Castelletto la consapevolezza di essersi arresi ad un avversario quadrato e dotato di pregevoli individualità.
Un trionfo, per i ragazzi più piccoli (leva '99) dell'Athletic. Il team di Marchetti passa contro la Nuova San Fruttuoso con l'autorità della grande squadra, sciorinando calcio di prima qualità e grandissima concretezza in fase conclusiva. Tutti da elogiare, i gialloneroverdi, ma merita una menzione speciale Fattori, autore di una doppietta nel segno della poliedricità, uno splendido destro e un sinistro altrettanto devastante. Gambarelli è andato a segno risolvendo una mischia davanti a Carrucci, l'ottimo portiere delle cavallette, autore di parate strepitose, mentre Ballerini ha realizzato al termine di una vertiginosa discesa sulla destra. A chiudere il conto ha pensato Garrone, con un sinistro dal limite dell'area.
I tabellini della settimana
Esordienti - leva '93
Castelletto - Noc 7-0
Reti: Andrisano, De Battista, Viaggi (2), Vela, Pernigotti, Mantovani R.
Castelletto: Nucifora, De Battista, Mantovani A., Celauro, Pernigotti, Mantovani R., Vela, Viaggi, Zuffanti, Andrisano, Elia. All. Picca.
Noc: Timuneri, Andorlini, Roncallo, Peschiera, Porcella, Santoni, Moupaouakil, Aqulino. All. Ismeldi.
Pulcini a nove - leva '95
Athletic club - Castelletto 4-0
Reti: Botto, De Ferrari (2), Filippone.
Athletic club: Pacelli, Della Rupe, Botto, Capelli, Filippone, Falchero, Pretolesi, Bacicket, De Ferrari, Boasi, Bosio, Cirilli, Duman, Finotti, D'Ingeo.
Castelletto: Manica, Barile, Bonissone, De Mergassa, Poggi, Gallo, Rossi, Galco, Cittarella, Magazzini, barbieri, Cgiarella. All. Lamonica.
Primi Calci - leva '99
Athletic Club - N.S. Fruttuoso 5-0
Reti: Fattori (2), Gambarelli, Ballerini, Garrone.
Athletic Club: Bellussi, Carlini, Fenati, Libreri, De Ferrari F., Vela, Gambarelli, Ballerini, Fattori, Garrone, Pastorino, Serra, Pinasco. All. Marchetti.
N.S. Fruttuoso: Carrucci, Sanni, Liri, Biggi, Bagorda, Ruatti, Montella, Ciceri, Gori, Ficari, Papallo, Martini. All. Alfano.