Piccoli Totti crescono: 2mila ragazzi in campo nel «Volkswagen junior master»

Emiliano Leonardi

Tutti in campo - calciatori dagli 11 ai 13 anni senza distinzione di sesso (sì, perché parteciperanno anche le ragazze) - per il calcio d’inizio del Volkswagen Junior World Master 2006, torneo che coinvolgerà circa 30.000 aspiranti calciatori in tutto il mondo e che solo in Italia (dove la manifestazione è stata organizzata in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano), farà partecipi circa 2000 giovani.
Il primo appuntamento è per domani alle 11, nella sede Coni di via Flaminia, per la conferenza stampa di presentazione della tappa laziale, che andrà in scena il 26 marzo. Presenti il Presidente del Coni provinciale, Riccardo Viola, oltre al dirigente del Csi di Roma Franco Mazzalupi, che sorteggerà i gironi, definendo le formazioni che scenderanno in campo nelle partite di domenica prossima, dove si deciderà quale squadra parteciperà alla finale nazionale in programma il 9 aprile a Coverciano. «Volkswagen Junior World Master 2006» è figlio del successo ottenuto nelle precedenti sette edizioni disputate in Germania, un boom che ha spinto la casa automobilistica ad esportare fuori dai confini tedeschi la grande sfida calcistica. Si presenta quindi come un torneo capace di fare sognare i suoi giovani protagonisti che, partendo da una divertente esperienza a livello locale, avranno la possibilità di approdare in uno dei luoghi-simbolo del calcio italiano, Coverciano appunto, e di rendere l’esperienza davvero indimenticabile giocando successivamente a livello internazionale. L’idea è quella di sostenere, in Italia come negli altri Paesi, lo sport animato dal divertimento, dalla passione, dai sogni e dal calore delle famiglie dei giovani protagonisti che scendono in campo, e grazie anche al supporto di 38 concessionari della rete che promuoveranno il torneo a livello locale, la manifestazione toccherà Bergamo, Firenze, Milano, Reggio Emilia, Rimini, Roma, Torino e Verona. La fase finale a livello internazionale, cui parteciperanno le squadre vincenti impegnate nei propri confini nazionali, e la finalissima, si giocheranno in Germania, a Wolfsburg, città-sede della Volkswagen, tra il 10 e il 14 maggio.