Un pieghevole con tutte le iniziative che ci vogliono per promuovere Genova

«Ho un approccio critico per la manovra del governo, che non è stata fatta per crescere, ma per deprimere e con tutti quei tagli sta provocando disagi ai cittadini. Anche in tal senso, la Fiera ha deciso di collaborare con altri enti e istituzioni cittadine, aderendo a questa iniziativa, per promuovere lo sviluppo turistico e culturale, indispensabile alla città». Sara Armella, presidente della Fiera, ieri mattina ha presentato, insieme agli altri storici partner, il nuovo «pieghevole» informativo su eventi di rilievo, che si svolgeranno all'ombra della Lanterna fra ottobre 2011 e marzo 2012. Il progetto s'intitola «Genova, una città, mille eventi» ed è stato realizzato anche da Comune, Costa Edutainment, Palazzo Ducale, Porto Antico e Teatro Stabile. «L'opuscolo - ha detto il presidente di Porto Antico, Ariel Dello Strologo - sarà stampato in mezzo milione di copie, di cui 360mila saranno allegate al settimanale Sette del Corriere della Sera. Con questa iniziativa congiunta, proviamo a operare come un'orchestra, non come solisti. L'obiettivo è portare visitatori a Genova e fare conoscere la sua vitalità culturale, i suoi fermenti artistici, la sua bellezza».
Nella parte centrale del pieghevole, è stampato il calendario degli eventi a cadenza mensile, che consentirà la programmazione del soggiorno a Genova. In basso sono presenti due sezioni: una che riporta gli eventi permanenti o validi per l'intero semestre e uno spazio con gli eventi dedicati ai bambini. «Stante i tagli del governo - ha aggiunto il direttore dello Stabile Carlo Repetti - ma anche la volontà di partecipare insieme alla promozione della città, è arrivato il momento di ottimizzare le scarse risorse per fare un produttivo gioco di squadra al servizio di Genova». «Costa Edutainment - ha detto il presidente Giuseppe Costa - è arrivata a collaborare attivamente all'organizzazione di eventi e mostre promosse da altri enti, anche pubblici. Tanto per fare un esempio della prossima stagione, l'esclusiva mostra Race-Alla conquista del Polo Sud, al Ducale dal 15 ottobre, farà parte di un percorso più ampio di visita dell'Acquario, dove si completerà il viaggio alla scoperta dell'Antartide, con un contatto vivo con gli straordinari animali che vivono in quel continente».