Il pieno cala ma è ancora troppo caro

I prezzi della benzina sono in calo, ma non abbastanza. Nonostante i ribassi degli ultimi giorni restano infatti su livelli più alti rispetto a quanto dovrebbero. Per la benzina ci sarebbero - afferma Nomisma Energia - fino a 7,4 centesimi al litro di troppo mentre per il diesel il «sovrappiù» sarebbe di 6,6 centesimi. Numeri non sottovalutabili, considerando che la differenza si traduce per gli automobilisti in un mancato risparmio di quasi 4 euro per ogni pieno di un’auto di media cilindrata a benzina e di quasi 3 euro per una vettura a gasolio.