Pieno di utili (+28%) Migliora il dividendo

Popolare Sondrio

Nel 2006 sono aumentati di quasi un terzo a quota 122,2 milioni (più 27,97%) gli utili della Banca Popolare di Sondrio che promette ai soci un dividendo di 0,23 euro per azione (più 21,05% sull’anno precedente). Crescita raggiunta dal presidente Piero Melazzini grazie a una raccolta diretta migliorata dell’11,89% a 12.670,6 milioni (più 13,89% a 34.114 milioni quella complessiva) e a crediti saliti del 15,65% a 11.299,6 milioni. Bene il margine di intermediazione: più 13,73% a 523,3 milioni. L’appuntamento per gli oltre 148.650 soci è ora a Bormio per l’assemblea che il 24 marzo sarà chiamata ad approvare anche l’annunciato aumento di capitale misto. L’obiettivo è accompagnare lo sviluppo del gruppo che conta 249 filiali.