Piepoli, Mayo e Petacchi «non negativi»

Leonardo Piepoli (maglia verde all’ultimo Giro d’Italia e vincitore di una tappa), Alessandro Petacchi (maglia ciclamino e vincitore di 5 tappe) e lo spagnolo Iban Mayo (vincitore di una tappa) sono risultati non negativi ai controlli antidoping effettuati durante la corsa rosa. La loro non negatività sarebbe dovuta a «prodotti a restrizione d’uso», ovvero a medicinali prescritti per curare alcune specifiche patologie e teoricamente denunciati in modo preventivo dai medici sportivi.
Adesso i campioni delle urine saranno ulteriormente analizzati nei laboratori olimpici di Barcellona e la commissione medica dell’Uci convocherà gli atleti e i loro medici per valutare i singoli casi e le reltive certificazioni che avrebbero consentito l’uso dei prodotti.