Pierluigi Collina «L’Ifab ne parlerà sabato Doppio arbitro? Italia disponibile ai test»

Giallo, rosso e ora anche arancione. I cartellini sanzionatori, nel calcio, da due potrebbero diventare tre. «Sabato ne parlerà l’International Board, l’organo preposto alla valutazione dei cambiamenti delle regole - conferma il nostro designatore arbitrale Pierluigi Collina -. Quella di un cartellino arancione è una proposta della federazione nordirlandese per istituzionalizzare l’espulsione a tempo proprio per quelle situazioni per le quali il rosso è forse un po’ troppo e il giallo è troppo poco». Ma nella riunione dell’Ifab si parlerà anche del doppio arbitro di porta. «È un’idea a cui Platini tiene molto - ha spiegato Collina -. Quella iniziale prevedeva due assistenti e per fortuna è stata cambiata. Il presidente Abete ha confermato la disponibilità a sperimentare laddove l’Ifab dovesse decidere di proseguire con gli esperimenti in Italia. Ho parlato con arbitri che l’hanno provata: la loro sensazione era un maggiore controllo su ciò che accadeva nelle aree di rigore e che comunque la decisione veniva presa dal capo arbitro».