Di Pietro: «Aumentiamo i pedaggi»

Roma. «Aumentiamo i pedaggi autostradali per costituire un fondo da utilizzare e completare i cantieri di alcune grandi opere». È questa la proposta lanciata ieri sera dal ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, durante la trasmissione Ballarò. «Posto che non ci sono i soldi per portare avanti i cantieri - ha detto il ministro delle Infrastrutture - mi domando se non sia il caso di chiedere agli automobilisti di pagare ai caselli un euro in più, piuttosto che cinquanta centesimi o dieci centesimi, da utilizzare esclusivamente per completare alcune grandi opere». E proprio sulle priorità da assegnare ai cantieri, il ministro Di Pietro ha annunciato: «Andrò alle commissioni Lavori Pubblici per un confronto con l’opposizione e l’Unione su quali opere finire prima».