Di Pietro dalla Kroes il 5

Il 5 gennaio il ministro per le Infrastrutture, Antonio Di Pietro, incontrerà il commissario Ue per la concorrenza, Neelie Kroes, «per illustrare il nostro punto di vista sulla fusione tra Autostrade e Abertis, un matrimonio che comunque non c’è più e su cui noi riteniamo sia sopravvenuta carenza di interesse». Entro il 6 gennaio, il ministro risponderà invece al commissario al Mercato interno McCreevy per quanto riguarda la legittimità delle nuove regole per le concessionarie autostradali.