Pigneto Aggredirono la gdf sono già in libertà

Sono tornati in libertà due senegalesi arrestati il 5 ottobre scorso per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate dal fatto di aver commesso questi reati in più di venti persone. Si erano opposti ai finanzieri intervenuti al Pigneto per un controllo contro l’abusivismo commerciale. Per i due il tribunale ha disposto l’obbligo di presentazione tre volte a settimana presso la stazione dei carabinieri competenti per territorio. Secondo i giudici i due hanno trascorso in cella un tempo sufficientemente ampio e il processo a loro carico è ormai in via di conclusione.