Pignoramento da 370 milioni all’Ater a Roma

L’Ater, ex Iacp, ha patito un pignoramento da oltre 370 milioni di euro per un mancato pagamento dell’Ici che supererebbe il mezzo miliardo. Il provvedimento è stato inviato da Equitalia Gerit Spa, l’agente della riscossione per sette province tra cui quella di Roma. «Ieri abbiamo ricevuto dalla Gerit il pignoramento per 372 milioni di euro di Ici non pagata relativa a immobili popolari di nostra proprietà», ha comunicato l’Ater. A quanto si apprende, la procedura di ingiunzione sarebbe stata avviata durante il periodo di commissariamento del Comune.