Pino Daniele sceglie i teatri per la tournée

Parte stasera dal Teatro Medica di Bologna il nuovo tour di Pino Daniele Iguana Cafè Tour che farà tappa nei teatri delle principali città italiane. L'Iguana Cafè Tour è un progetto con cui Daniele ha scelto di riportare la musica al centro: «Vorrei che la gente venisse a sentire, non a vedere il concerto» e dice di aver scelto «i teatri perché sensi, corpi, anime e pensieri non siano distratti da altro e possano concentrarsi sul linguaggio più profondo, più autentico e più emozionante di tutti: la musica». Lo spettacolo si divide in 4 performance, come le 4 stagioni della vita. La prima parte è realizzata in trio: chitarra, basso e batteria; la seconda parte voci, pianoforte e percussioni, a testimoniare l'amore per i classici come Quando, Napule è, Quanno chiove, con la sperimentazione delle ricerche corali; le altre due proposte sono caratterizzate da bossanova, rumba, ritmi latini e blues. Il tour arriverà a Napoli il 12 maggio (Palapartenope), il 15 maggio a Roma (Gran Teatro), il 18 maggio a Firenze (Saschall), il 21 maggio a Bari (Teatro Team), il 25 maggio a Torino (Teatro Colosseo) e il 13 giugno a Milano (Teatro Smeraldo).