Pioggia di coriandoli su Quinto

Una pioggia di coriandoli su Quinto. Domenica il Civ (Centro integrato di via) organizza la terza edizione del carnevale. Quest'anno la divertente manifestazione avrà anche uno sfondo e uno scopo sociale.
«Abbiamo invitato i bambini e i ragazzi di tutte le scuole di Genova - dicono gli organizzatori - a realizzare quelle che noi abbiamo definito “mascherine solidali”. Delle maschere di Carnevale - continuano - che saranno vendute durante la giornata e il ricavato sosterrà il progetto Unicef “Scuole in Africa”». Alle ore 15 prenderà il via da Largo Bagnara l'apertura ufficiale della sfilata di carri e maschere. Per tutti i bambini che lo desidereranno alle ore 15.30, ci sarà il famosissimo e richiestissimo «Trenino Pippo». Una simpatica attrattiva, oramai mascotte del carnevale organizzato dal Civ «Quinto al Mare». L'allegro convoglio accompagnerà tutte le damine, gli Zorro, le Winx e tutti i bimbi travestiti nei modi più stravaganti e originali nel percorso del Civ Quinto al Mare. Le mascherine in attesa di salire sui vagoncini, possono divertirsi sotto una pioggia di coriandoli e stelle filanti. Infatti ci saranno moltissimi animatori e giocolieri che intratterranno tutti i presenti in baby dance, spettacoli di magia, e molte novità.
Alle ore 17,15 in piazzale Rusca (Giardini di Quinto) verrà allestita una ricchissima pentolaccia. «I bambini saranno divisi in base all'età - dicono gli organizzatori - in modo che tutti possano partecipare in sicurezza, senza farsi male e poter così tornare a casa con un piccolo tesoretto fatto di dolcetti e piccoli giochini».