Piovono record sui metalli

Nuova fiammata dei metalli. I prezzi a tre mesi dello zinco sono volati a 2.081 dollari per tonnellata, nuovo record storico. Stessa musica per il piombo a 1.215 dollari. La corrente rialzista resta alimentata dagli scioperi in corso nel settore e dai timori per un eccesso di domanda. In evidenza anche i preziosi. L’oro ha segnato il fixing a 548,25 dollari l’oncia, migliore chiusura degli ultimi 25 anni. Poi, sui mercati future, il metallo giallo ha toccato 557. Platino saldo sopra 1.000 dollari, il top dal 1980.