Pippo Baudo sospeso da giornalista

Povero Pippo Baudo (nella foto), non gliene va proprio bene una. Prima il flop di share di «Serata d’Onore», non ha convinto affatto gli spettatori. E adesso, perché fa spot pubblicitari, una sanzione dall’Ordine dei giornalisti di Sicilia, che dopo 40 anni di iscrizione gli ha inflitto la sospensione per un anno. Furibondo il Pippo nazionale, anche perché, prima che a lui, la notizia è arrivata alle agenzie di stampa. Baudo si è detto «offeso sul piano della formalità. Che io faccio pubblicità lo sanno da 40 anni. È strano che se ne siano accorti nel 2008». Costernato il presidente dell’Ordine, Franco Nicastro: «La presenza di Baudo conferisce prestigio al nostro Ordine. L’Ordine nazionale dovrebbe aggiornare la carta deontologica».