Piquet jr: 17 anni dopo, regalo a Briatore

Sembrava essere sull’orlo del licenziamento, c’erano già i gufi appollaiati che speravano di prendere il suo posto. Ma Nelsinho Piquet si è salvato in extremis, con un incredibile secondo posto, dopo essere stato anche in testa per sei giri, nel finale della corsa. Figlio d’arte, il brasiliano è così salito per la prima volta sul podio 17 anni dopo l’ultimo terzo posto di suo padre Nelson. E, guarda caso, anche allora, a Spa nel 1991 al muretto della Renault c’era Flavio Briatore. «Sono stato un po’ fortunato - ha detto Piquet jr - ma credo di essermi meritato questo risultato perché ho disputato una gran gara».