Pirateria audiovisiva nei mercati: due arresti

Ottomila pezzi sequestrati, due arrestati e tre denunciati: è il bilancio dell’ultima operazione antipirateria compiuta dalla Guardia di Finanza. Sono stati i finanzieri della compagnia di Tivoli a sequestrare cd musicali per play station, dvd di film in prima visione e software nei mercati e davanti ai supermercati nell’area compresa tra Tivoli e Villanova di Guidonia. In manette, per ricettazione e detenzione di materiale audiovisivo falso, sono finiti un senegalese di 45 anni ed un marocchino di 34, entrambi clandestini. I due dovranno rispondere anche del reato di resistenza visto che hanno tentato prima di opporsi con violenza al sequestro della merce e poi di fuggire.