Pirateria in Internet Denunciate 44 persone

Si scambiavano e condividevano -, grazie a programmi di file sharing su internet - film, file musicali e software, tutto materiale informatico coperto da copyright. A individuare questa banda, seppur virtuale, di pirati informatici - 44 le persone denunciate - sono state le Fiamme gialle del nucleo regionale di polizia tributaria della Lombardia. I finanzieri hanno infatti sgominato una comunità virtuale di pirati informatici. Con l'operazione Wild Sharer, oltre ai denunciati, la Guardia di finanza ha sequestrato tre web radio, due siti internet e oltre 200 milioni di file. Alle indagini, iniziate ancora lo scorso gennaio, ha partecipato personale della Federazione contro la Pirateria musicale (Fpm). La banda condivideva infatti file musicali dei maggiori artisti italiani e stranieri, ma anche film di recente o prossima uscita nelle sale di proiezione, nonchè programmi software di alto valore commerciale.