Pirelli Ceduto il 5% di Alcatel Submarine

Pirelli vende ad Alcatel-Lucent la quota, pari al 5%, posseduta in Alcatel-Lucent Submarine Networks e incassa 56 milioni di euro. Lo comunica, in una nota, il gruppo milanese guidato da Marco Tronchetti Provera, precisando che la cessione sarà realizzata in tre tranche entro la fine del 2009. L’operazione è avvenuta a seguito dell’esercizio, da parte di Pirelli, dell’opzione «a vendere» concordata tra le due società nel 2004, all’epoca dell’accordo che aveva visto Alcatel acquisire alcune attività della Bicocca nei sistemi sottomarini. Il disimpegno di Pirelli, si legge nella nota, è coerente con la strategia di focalizzazione sul «core business» annunciata dal gruppo in occasione della presentazione del piano 2009-2011. Un’importante commessa, intanto, ha riguardato la divisione Eco Technology della Bicocca con l’avvio dell’installazione di filtri antipolveri sui bus pubblici piemontesi. L’operazione si è concretizzata grazie ai 7 milioni stanziati dalla Regione.