Pirelli compra da Alcatel il 12,4% di Avanex

da Milano

Pirelli ha siglato un accordo con Alcatel-Lucent per l’acquisto del 12,4% di Avanex Corporation - società quotata al Nasdaq, con sede a Fremont, in California - per un corrispettivo di 33,4 milioni di euro. Lo riferisce una nota diffusa dal gruppo della Bicocca, dove si legge che «l’ingresso di Pirelli nel capitale di Avanex avviene in uno spirito di totale sintonia tra le due società». Grazie all’acquisizione Pirelli diventa il primo investitore industriale della società attiva nei moduli e componenti ottici per le telecomunicazioni. Nell’ambito dell’operazione, Alcatel-Lucent ha anche siglato con Pirelli e Avanex accordi per la fornitura di componenti ottici di nuova generazione.
In particolare, si legge ancora nella nota, le due società «valuteranno una possibile collaborazione per lo sviluppo di soluzioni ottiche avanzate e competitive per soddisfare la crescente domanda di mercato di applicazioni a banda larga come la televisione attraverso Internet (Iptv)».
«L’accordo di fornitura con Alcatel-Lucent e l’investimento in Avanex - ha commentato Claudio De Conto, direttore generale operativo di Pirelli - rafforzano la presenza del gruppo nel core business della fotonica di seconda generazione dopo la creazione, nel 2001, del centro di ricerca avanzata Pirelli Labs e la costituzione, all’inizio del 2005, di Pirelli Broadband Solutions».
Proprio Pirelli Broadband Solutions, ricorda ancora la nota della Bicocca, ha conseguito nel 2006 un fatturato pari a 129,4 milioni di euro, registrando una crescita del 15,3% rispetto all’anno precedente.
«L’ingresso di Pirelli nel capitale della nostra società - ha commentato il presidente e ad di Avanex, Jo Major - ci consentirà di avere come investitore industriale uno dei player tecnologicamente più avanzati nel mercato globale dell’ottica, con un’esperienza di oltre vent’anni e uno stafff di ricercatori di assoluto rilievo. Confidiamo che la futura collaborazione con Alcatel-Lucent e Pirelli consenta di sviluppare soluzioni fotoniche innovative per portare valore nelle reti di tlc».