Pirelli Re conferma il piano

Per il 2007 e il 2008 Pirelli Re conferma gli obiettivi del piano triennale «tenuto conto - sottolinea una nota - del processo di sviluppo avviato con successo nell'Europa Centro-Orientale». Ma dopo la crescita del 15% registrata nel primo semestre a livello di risultato operativo, in seguito agli effetti della manovra del governo, Pirelli Re prevede per l'intero esercizio una crescita «nella parte bassa del range stimato nel piano». Il documento prevede un incremento annualizzato del 10-15% del risultato operativo, comprensivo dei proventi da partecipazioni.