Pirelli Re, entro marzo accordo per Arcandor

Avrà il 20% in una cordata di investitori

da Milano

Pirelli Re concluderà entro il mese l’acquisizione della catena commerciale tedesca Arcandor, in cordata con altri investitori. «Entro il mese concludiamo, Pirelli avrà una quota del 20% nella cordata che rileverà il 49% degli immobili di Arcandor», ha detto l’ad del gruppo italiano Carlo Puri Negri, in una pausa di un convegno a Milano. Olivier de Poulpiquet, direttore generale della divisione investimenti e asset management di Pirelli Re, ha detto a fine dicembre che la società era interessata ad acquistare il portafoglio immobiliare di Arcandor e che prevedeva un accordo vincolante a inizio di febbraio. Puri Negri ha poi confermato che la società presenterà un nuovo piano industriale che modificherà il precedente piano triennale al 2009 «mantenendo lo stesso modello di business, perché le condizioni del mercato sono totalmente cambiate».