Pirelli Re, shopping in vista

«Se faranno quello che era annunciato, vendere parte del portafoglio delle sofferenze non performing loans, Capitalia troverà in noi un potenziale acquirente». Lo ha detto l’ad di Pirelli Re, Carlo Puri Negri. Altri dirigenti hanno aggiunto che «stiamo lavorando a una transazione significativa in Germania. La società prevede di chiudere l’anno nella fascia bassa delle stime indicate per effetto del decreto Bersani, che ha modificato la tassazione del settore. Pirelli Re ha chiuso il primo semestre con utile netto consolidato a 70 milioni (più 17%).