«Il Pirellone chieda scusa ai lombardi»

«Le scuse che Formigoni ha chiesto da parte di chi ha
denunciato gli aumenti - ha sottolineato il consigliere della Margherita Maria Grazia Fabrizio - dovrebbero essere fatte ai cittadini lombardi. Non si tratta soltanto di ticket, una fetta importante è costituita dall'addizionale Irpef istituita nel 2002». Ma anche guardando solo ai ticket la situazione non cambia secondo Mario Agostinelli, capogruppo del Prc, che parla di una «situazione insostenibile» con «scandalosi aumenti» decisi dalla Regione «e non da altri».