Il piromane finisce in ospedale

Piromane finisce in manicomio giudiziario. Arnaldo Lanza, 38 anni, ex cuoco, tossicodipendente, la notte 23 aprile, aveva dato fuoco a 15 auto, uno scooter e alcuni cassonetti, nelle zone di Albaro, S. Fruttuoso e S.Martino. Arrestato, era stato rinchiuso in carcere prima, e nel reparto detenuti dell’ospedale, dopo. Il difensore Carlo Biondi chiedeva la perizia psichiatrica (nell’agosto 2006, dopo aver ottenuto il condono per una condanna, tentò il suicidio). Il professor Gianluigi Rocco concludeva pe la totale infermità mentale. Il giudice Vignale ha disposto il trasferimento nell’ospedale psichiatrico di Montelupo Fiorentino.