Piromani in azione in centro

Notte di fuoco nella capitale. Sette scooter sono stati distrutti e altri quattro danneggiati domenica sera in via dei Greci, una traversa di via del Corso. Quando i vigili del fuoco e gli agenti del commissariato Trevi sono giunti sul posto hanno trovato gli scheletri dei ciclomotori. Stessa scena alle 22 in via Canova, dove però è stato arrestato un ventisettenne. I carabinieri della compagnia Roma Centro sono al lavoro per accertare se il giovane, al quale è stato sequestrato un accendino, sia l’autore anche del rogo di via Dei Greci.
Poco dopo l’una, invece, è andata in fiamme una baracca, che si trova in via Alfana, nella zona di Ponte Milvio. Le cause non sono state accertate, ma al momento del rogo la baracca, solitamente utilizzata come ricovero per stranieri, era vuota.
Ieri pomeriggio, infine, un incendio è esploso in una abitazione in via Fanfulla da Lodi, nella zona della Prenestina. I vigili del fuoco, intervenuti con sei mezzi, hanno tratto in salvo una donna che è rimasta intossicata dal fumo ed è stata portata in ospedale. L’incendio, che fortunatamente ha coinvolto solo l’appartamento al pianterreno, era di modeste dimensioni.