Pisa in Lega Pro Fa Cup al Chelsea

SERIE A
Mentre Fiorentina e Milan si giocano l’accesso diretto alla prossima Champions League, in coda alla classifica, invece, con Lecce e Reggina già condannate alla Serie B la lotta per non retrocedere è ristretta a Bologna e Torino. Gli emiliani, appaiati ai piemontesi ma favoriti dagli scontri diretti, ospiteranno il Catania, mentre il Torino (nella foto, Urbano Cairo) - in emergenza per le numerose assenze dovute alle squalifiche per il bollente post-partita contro il Genoa - dovrà sperare di fare risultato sul campo della Roma, già certa del sesto posto e della qualificazione alla Europa League.

SERIE B
Il Pisa (nella foto, il tecnico Bruno Giordano) retrocede nella Prima Divisione (Lega Pro) assieme a Treviso ed Avellino. Alla conclusione della sfida con il Brescia guerriglia intorno allo stadio Arena Garibaldi. Circa 200 ultrà hanno tentato l’assalto agli spogliatoi. Il Grosseto completa la zona playoff con Livorno, Brescia ed Empoli che si contenderanno la terza promozione in serie A (con Bari e Parma). Rimini ed Ancona si giocheranno la salvezza nel play-out. Con questi verdetti si conclude la stagione regolare della serie B. Per una quarantina di minuti il Sassuolo era balzato nella zona play-off, perchè il Grosseto era bloccato dal Frosinone, il sogno dei neo-promossi è svanito (prima del pareggio del Parma), con la seconda rete del cileno Cordova.

INGHILTERRA - Fa Cup
Il Chelsea, battendo in finale 2-1 l’Everton allo stadio di Wembley, ha conquistato la quinta FA Cup della sua storia. I Blues di Guus Hiddink hanno ottenuto il successo in rimonta, vantaggio dell’Everton dopo appena 1’ di gioco con Louis Saha. Il pareggio al 21’ con Didier Drogba. Il gol decisivo è arrivato dal sinistro di Frank Lampard a metà della ripresa.

FRANCIA - Scudetto
Battendo 1-0 il Caen, gol di Gouffran, il Bordeaux, allenato da Laurent Blanc, si è laureato campione di Francia, dopo 10 anni dall’ultimo titolo. Secondo il Marsiglia.