Piscine più belle: il Lido e la Cozzi si rifanno il look

Il Vigorelli rinascerà grazie a Citylife. Dodici milioni di euro pagati dai privati per gli oneri di urbanizzazione verranno usati per creare il palazzetto dello sport. Entro l’anno il Comune farà la gara per la concessione e gestione dell’impianto sportivo da 8-10mila posti, e l’assessore allo Sport Giovanni Terzi precisa che sarà destinato «solo a gare e manifestazioni sportivi, non a concerti». È allo studio in realtà una convenzione che affidi allo stesso gestore sia il Vigorelli che il PalaSharp, in modo da avere «un polo per sport e spettacoli a nord della città e uno a sud, dove stiamo perfezionando la convenzione per DatchForum e Teatro della Luna ad Assago». Ieri la giunta ha invece approvato il piano degli investimenti 2008-2011 di MilanoSport: un pacchetto da oltre 30 milioni di euro, 7,3 solo quest’anno e che saranno riservati ad esempio per la manutenzione straordinaria del Lido (1,9 milioni), interventi urgenti alla piscina Cozzi (900mila euro), alla Cardellino (560mila), Cantù (295mila). Nel 2009 restyling alla Solari, De Marchi, Procida e al Saini.