La pista Corradi e Bianchi

Prende forma la nuova Sampdoria e possiamo dire che il primo tassello, aspettando l’ufficialità, è stato messo. Si riparte da Antonio Cassano ma adesso si cercano i nuovi partner dell’attacco. Se Mazzarri dovesse partire il 3-4-2-1, ecco che mancherebbero all’appello due elementi, in attesa del rientro di Claudio Bellucci. Serve qualcuno che giochi al fianco del barese (l’ipotesi principale è Palladino ma la Juve frena e vuole aspettare i preliminari di Champions prima di cedere il giocatore) e poi bisognerà trovare l’ariete: in buona sostanza quello che doveva essere Caracciolo nella passata stagione. Non è semplice trovare un elemento con queste caratteristiche. Certo, Nicola Amoruso potrebbe fare al caso della Samp e sarebbe pronto ad inserirsi immediatamente negli schemi di Mazzarri. Ma, a sorpresa, potrebbe anche aprirsi un’altra pista che porta verso l’Inghilterra. Il Manchester City avrebbe due giocatori che farebbero la fortuna blucerchiata: Bernardo Corradi e Rolando Bianchi. Entrambi hanno giocato in Italia nell’ultima stagione (Parma e Lazio) e tutti e due vorrebbero restarci visto che in Inghilterra gli spazi sono molto ridotti per loro. Sarebbero perfetti per la Samp e ci sarebbe anche la possibilità di trovare un’intesa con il club inglese. Voci che si rincorrono, aspettando l’ufficialità dell’acquisto di Cassano che dovrebbe arrivare nelle prossime ore. «Al 99,9 per cento Antonio l’anno prossimo giocherà con noi» ha detto ieri l’amministratore delegato Beppe Marotta. Con il Real Madrid, in ballo ci sarebbero anche due baby spagnoli che potrebbero sbarcare a Genova nell’affare riguardante il talento di Barivecchia: l’attaccante Soldado e il centrocampista Balboa. Intanto per il centrocampo se parte Sammarco, potrebbe tornare Donati, ora al Celtic.