Pitt e Jolie sposi: il «sì» in Italia nella villa di Clooney

Il matrimonio sarà celebrato dopo il 2 ottobre, data del divorzio con la ex Jennifer Aniston. Manca però il benestare della mamma di Brad

Elena Jemmallo

da Milano

Brad Pitt e Angelina Jolie vogliono pronunciare il loro sì davanti a un prete e a George Clooney. I due attori hollywoodiani avrebbero scelto come sfondo per il loro imminente matrimonio la villa sul lago di Como gentilmente prestata dall’amico attore. Un’idea non nuova, a dire il vero, dal momento che già l’attrice Drew Barrymore avrebbe scelto la romantica cornice del lago per le sue (terze) nozze.
Intanto Brad e Angelina, dopo aver viaggiato insieme in Etiopia, e aver rotto gli indugi davanti a stampa e tv, parlando della loro storia «collaudata», ora si sentirebbero pronti per il grande passo. E a svelarlo è sempre la stampa, e in particolare il settimanale di gossip Star People, che esce con il titolo in copertina: «Vogliono sposarsi!» e nei sottotitoli: «Hanno già formato una famiglia. Brad e Angelina hanno intenzione di sposarsi».
Nulla si sa sulla data del fatidico sì, ma quel che è certo è che bisognerà attendere sicuramente il 2 ottobre, giorno in cui diventerà ufficiale il divorzio di Brad Pitt da Jennifer Anniston, sua ex-moglie salita alla ribalta con il ruolo di Rachel nella serie tv Friends. I due attori si erano sposati il 29 luglio 2000 a Malibu con una cerimonia costata 1 milione di dollari. Sarà poi la Aniston a spiegare le ragioni del divorzio, dicendo che lui avrebbe voluto un figlio ma lei non era disposta a rinuciare alla sua carriera di attrice. E poi a complicare le cose sono arrivate le foto che ritraevano lui tra le braccia della Jolie in spiaggia.
E anche Angelina Jolie non è nuova di matrimoni. Anzi, dopo il divorzio dal secondo marito Billy Bob Thornton, aveva giurato che non si sarebbe mai più rimessa l’anello al dito. E invece deve averci ripensato. L’amore tra i due sarebbe sbocciato sul set di Mr e Mrs Smith dove hanno recitato fianco a fianco. Ma le prime indiscrezioni sulla love story sono circolate quando la bella Jolie è stata vista aggirarsi a Brooklyn in abito da sposa, affiancata proprio da Brad Pitt alle prese con i due bimbi adottivi di lei. Ma non si trattava di una prova di matrimonio. Solo qualche ciak durante le riprese di The good shepherd, il film in cui lei interpreta una sposa a fianco di Robert De Niro e Matt Damon. Fatto sta che la relazione, rivela sempre la stampa di gossip, sarebbe già sbocciata in una convivenza. I due vivrebbero sotto lo stesso tetto già da mesi nella villa di Malibu di Pitt, insieme ai due bimbi, Maddox di 3 anni e Zahara di 6 mesi.
E ora, per il settimanale Star, Brad avrebbe una gran urgenza di mettere l’anello al dito alla diva di Tomb Raider. Ma il desidero di sposare Angelina dovrà fare i conti con la tradizionalissima mamma di lui che a quanto pare era molto affezionata alla ex, Jennifer Aniston. «Brad e Angelina stanno progettando di sposarsi presto - scrive lo Star, che cita una fonte riservata - ma è probabile che lui voglia dare tempo alla sua famiglia che vive nel Missouri di accettare l’idea di un nuovo matrimonio».