Pittrice affascinata dall’Oriente ma conosciuta anche negli Usa

Milanese, Gianna Moise ha frequentato l’Accademia di Brera approfondendo le tecniche di pittura. Nei suoi viaggi in Oriente, entra in contatto con le culture cinese, giapponese e thailandese. Nel 2003 e 2006 partecipa al Premio Cairo e collabora con le gallerie milanesi Ada Zunino e Arteutopia. Nel 2007 espone un’opera e una installazione ambientale a Mirano nella collettiva Roseto dialettico. Ancora nel 2007 un sua lavoro è inserito nel percorso della 52° Biennale d’Arte di Venezia nel progetto Genius loci. Gennaio 2008: partecipa alla Fiera d’Arte Contemporanea di Palm Beach, Usa, e inaugura una nuova personale alla Arteutopia.