Il piu grande astronomo dell’epoca moderna

Fisico, filosofo, astronomo e matematico, Galileo Galilei (Pisa, 1564 – Arcetri, 1642) fu uno dei più grandi scienziati dell’epoca moderna. Eppure, nonostante il suo ruolo nella rivoluzione astronomica e il suo sostegno al sistema eliocentrico e alle teorie copernicane, finì sotto accusa. La Chiesa Cattolica lo additò come un sovversivo che metteva in discussione la filosofia naturale aristotelica e le Sacre Scritture e lo condannò come eretico, costringendolo il 22 giugno 1633 all'abiura (la ritrattazione pubblica, ndr) delle sue concezioni astronomiche. Una scienza, quella di Galileo, verso la quale siamo tutti debitori.